Stella – Kantiere Kairòs

ARTISTA
Kantiere Kairòs
TITOLO
Stella
RADIO DATE
29/05/2015

DESCRIZIONE

Lei ci prende per mano, ci conduce verso Suo Figlio, ci accarezza e ci educa quando la combiniamo grossa: è la nostra Mamma!

L’esigenza di uno slancio missionario, a seguito di un pellegrinaggio in un santuario mariano, ha dato vita a questa traccia (secondo singolo estratto dall’album di inediti Il Soffio ha inaugurato il percorso artistico della christian rock band Kantiere Kairòs) che diventa una dolcissima dichiarazione d’Amore e nello stesso tempo una ninna nanna che ti culla e ti sprona in un trionfo di musica.

«Gioia mai negata / sei Direzione Santa / Trono di Sapienza, mia Stella / non avrei saputo come fare senza Te / non sarei riuscito a perdonare neanche me / Madre delle Grazie Tu consolami e prega per mecanta l’autore del brano Antonello Armieri e raccontaÈ una canzone che è nata al ritorno di un pellegrinaggio e, come un’istantanea, cattura la dolcezza e la sovranità di Maria, capace di parlare all’intimo dei cuori dei suoi figli. Maria, Madre del Signore, ma anche Madre dell’umanità, quell’umanità che ha bisogno di una madre che consola e che prega per i propri figli, incapaci di perdonarsi senza la Sua grazia e la Sua luce».

TESTO

Bella più di un fiore
è musica la Tua voce
preziosa la Tua veste ci protegge.
Luce mai spenta
Rifugio da ogni paura
Signora di alleanza, Mamma.
Non avrei saputo come fare senza Te
non sarei riuscito a perdonare neanche me
Madre delle Grazie Tu consolami e prega per me.
Gioia mai negata
sei Direzione Santa
Trono di Sapienza, mia Stella.
Non avrei saputo come fare senza Te
non sarei riuscito a perdonare neanche me
Madre delle Grazie Tu consolami e prega per me.
Regina della pace
Porta delle Altezze
Madre mia Celeste
mio Amore

cover-stella

 

CREDITS

Lyrics and Music Antonello Armieri
Produced and Arranged Kantiere Kairòs 

Precedente Bagnaduna Successivo Michele Pavanello, il respiro delle fede